Mercoledì 13 Dicembre 2017

Lavoro

Il Legale assiste il cliente nelle vertenze di lavoro dalla stragiudiziale sino a quella giudiziale vera e propria durante la causa instaurata davanti la Magistratura del lavoro.


Molto spesso la vertenza non sfocia necessariamente nel procedimento giudiziario davanti la Magistratura. Ciò è possibile (a seconda dei casi sottoposti allo Studio) grazie all'attività di mediazione svolta dall'Avvocato Candeloro. Una volta sottoposta la problematica all'Avvocato e completato un approfondito studio della stessa, il legale garantisce anche la possibilità di svolgere un'attività di mediazione/conciliazione con la controparte. Attraverso tale attività conciliativa lo Studio tenta, ovviamente solo ed esclusivamente nell'ipotesi in cui ve ne siano i presupposti e ove vi sia una volontà espressa in tal senso del cliente, di trovare una giusta e satisfattiva chiusura della pratica prima dell'avvio della causa vera e propria da avviare in Tribunale, in modo da evitare i tempi incerti del Giudizio.

In particolare per ciò che attiene l'assistenza dei clienti che siano Lavoratori, lo studio assiste gli stessi in tutte le controversie giuslavoristiche e, nello specifico, in favore di chi intenda ottenere la esatta, giusta e completa corresponsione delle retribuzioni maturate ma non corrisposte dal datore di lavoro, sia in favore di chi sia rimasto vittima di un recesso illegittimo da parte del datore di lavoro e/o di un licenziamento senza giusta causa o giustificato motivo, o comunque affetto da vizi gravi, tali da determinare una violazione dei diritti del lavoratore. A titolo esemplificativo: licenziamento disciplinare, discriminatorio, senza giusta causa/giustificato motivo.

L'assistenza prestata in favore dei lavoratori (subordinati o autonomi) comprende anche materie quali: inquadramento professionale e rideterminazione delle voci retributive, sanzioni disciplinari, vertenze sindacali, infortuni, invalidità temporanee e permanenti. nell'ambito di controversie aventi a oggetto il risarcimento dei danni in materia di disciplina lavoristica e previdenziale.

L'attività di assistenza legale è garantita sia nella fase stragiudiziale che giudiziale

Fase stragiudiziale
Assistenza nelle procedure di contestazione disciplinare previste dall'art. 7 della Legge 300 del 1970
Assistenza nella procedura di conciliazione innanzi la competente Direzione Provinciale del Lavoro (D.P.L.)
Assistenza nella contrattazione aziendale
Redazione della contrattualistica individuale

Fase giudiziale e possibilità di conciliazione
Nelle ipotesi in cui la vertenza dovesse sfociare nella causa, il Legale assiste il proprio cliente durante tutta la fase processuale dal momento del deposito del ricorso, sino all'emissione della sentenza ed eventualmente nel giudizio di appello (ove dovesse risultare necessario).
Una volta definito il processo con l'emissione della sentenza, il legale garantisce l'assistenza anche nella fase esecutiva di recupero del credito attraverso gli strumenti giuridici dell'espropriazione forzata (esecuzione mobiliare, immobiliare e presso terzi).

Vittime del Mobbing
Particolare cura è rivolta ai procedimenti nei quali il lavoratore sia rimasto vittima di atti vessatori, ripetuti e protratti nel tempo da parte del datore di lavoro o anche di colleghi sul posto di lavoro, tali da integrare l'ormai tristemente noto fenomeno del "mobbing".
Per le vittime di gravi e riprovevoli condotte lo Studio mette a disposizione del cliente le competenze di psicologi del lavoro al fine di garantire una tutela a trecentosessanta gradi, e di conseguenza assicurare all'assistito il miglior risultato possibile a tutela dei propri diritti.

Lo Studio Legale Candeloro mette a disposizione dei clienti che ne siano sprovvisti Consulenti del lavoro di affermata professionalità e competenza.

Per ottenere un primo consulto in materia di vertenze di lavoro vai su PARERE ONLINE.

banner-parere-online

 

News giuridiche

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione